Il voto di scambio targato M5S

Il cartello. Un'offerta che non si può rifiutare.

Il cartello. Un’offerta che non si può rifiutare.

Proposta shock qui, proposta shock là: questa foto, diffusa da “Ancona a 5 stelle”, ci mostra l’offerta di un imprenditore anconetano: uno sconto ulteriore del 3% per chi voterà il MoVimento 5 Stelle.
Citando il Padrino, “un’offerta che non potrai rifiutare”.
Certo dal punto di vista del marketing non è stimolante: poteva essere un simbolico 5%, che non avrebbe comunque attirato molto, o piuttosto un sostanzioso 20%, che avrebbe fatto la differenza, siccome si parla di installazioni di cartongesso, e non di cose da 10 euro.
Quello che si deve contestare maggiormente, tuttavia, è il tentativo di voto di scambio attuato da questo sostenitore grillino: una pratica sicuramente non onorevole, praticata già dai “vecchi partiti morti” per un periodo che va sicuramente dall’età liberale ai giorni nostri, ma affonda le proprie radici addirittura nel sistema clientelare della Roma repubblicana, prima ancora di Giulio Cesare.
È questo il cambiamento dunque, il perpetuare pratiche vecchie di millenni?

Annunci

17 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. morronemarco
    Feb 05, 2013 @ 22:06:30

    Ma stiamo scherzando?

    Se fosse vero sarebbe vergognoso e penso poco legale tra l’altro.

    Rispondi

  2. Bimboo
    Feb 06, 2013 @ 00:08:11

    un modo come un’altro per dividerci… 1° obbiettivo: a casa tutti… hanno solo rubato in altri stati li avrebbero arrestati.. in cina giustiziati… in italia li fanno ministri! non è ora di mettere qualche giovane?

    Rispondi

  3. cris
    Feb 06, 2013 @ 00:33:17

    QUANTO VI E COSTATO L’AEROSOL BLU ?????? hahahahahahahaha , facilissimo farsi pubblicita dell blog. son tempi duri ….

    Rispondi

  4. piero
    Feb 06, 2013 @ 00:48:32

    Non sarà allettante ma almeno è credibilenon come berlusca che rimborsa l’IMU…… o Monti che ora vuol tagliare tasse e parlamentari o Bersani che ti chiede soldi anche per fare le primarie dopo tutto quello che si è rubato negli anni!! su non facciamo OPINIONE tanto per far polemica!! a me sembra un gesto civico non sgradevole anzi va nel midollo di questo Movimento che vuole più coesione, socializzazione e aggregazione della gente che ormai non si fida più nemmeno del suo cane!!pessimo articolo

    Rispondi

    • Mr.X
      Feb 06, 2013 @ 10:08:35

      SI CHIAMA VOTO DI SCAMBIO, CAZZO. NON E’ UN GESTO CIVICO, E’ UNA COSA ILLEGALE.

      Rispondi

      • piero
        Feb 06, 2013 @ 12:45:03

        sarebbe voto di scambio se ci fosse un logo o un’immagine ufficiale non uno.scarabocchio fatto a mano!! a me sembra piú una trovata pubblicitaria o costo 0 … l’illegalità sono le affissioni pubbliche mai pagate dai partiti e sanate a mille euro….. !! questa è ridicola rispetto all’illegalità che si vive ogni giorno!! saluti

    • lopinionista
      Feb 06, 2013 @ 15:44:16

      Ti dò io 5 euro se non voti 5 stelle, e 5 euro dopo il voto se mi testimoni il tuo voto con una foto. Ti faccio il bonifico con la PostePay. Non sono credibile anch’io?
      Peccato che farei una cosa assolutamente illegale.
      Tu ce l’hai con quelli che fanno cose illegali, no? Anche questo tizio del cartello sta facendo cose illegali. Se non sopporti l’illegalità, non la sopporti tutta, non puoi tollerare quello che ti fa comodo anche se è illegale.

      Rispondi

  5. Riccardo Vergombello
    Feb 06, 2013 @ 16:01:58

    Bombarderemo Roma!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  6. Riccardo Vergombello
    Feb 06, 2013 @ 15:42:19

    Noooooo forse era solo la campagna elettorale… nel passato non ha mai fatto quello che diceva.. mi sa che ce li abbiamo ancora…. youppyeeeeeeeeeeeeeeeeee……

    Rispondi

    • Riccardo Vergombello
      Feb 06, 2013 @ 15:44:13

      Male che vada li compriamo con il rimborso dell Imu……. Acc… manco quello mantiene le promesse….. Uff….. sono confuso.. mi rivolgero’ a Casini.. lui ha la mia fiducia…. ^_^

      Rispondi

  7. Enrico Coltri
    Feb 06, 2013 @ 20:05:14

    Reblogged this on Democratico ma non troppo and commented:
    La corruzione, come da relazione della Corte dei Conti, è ormai endemica. Non è solo una questione di legalità, ma di cultura. E di certo non colpisce solo la politica, anzi. Di conseguenza un partito che non è un partito, ma un’accozzaglia di persone in mano a un Capo, composto per altro in tutta fretta, ha come risultato anche questo.
    Voto di scambio alla luce del sole.

    Rispondi

  8. alessandro
    Feb 08, 2013 @ 03:42:48

    ahahahahahaha certo che aggrapparsi a queste cose fa veramente ridere ahahahahahaha 🙂 cmq andate tranquilli voi pseudo comunistelli ci ha già pensato quel cialtrone di berlusconi a farvi sparire……non esistete manco piu ahahahahah……vi siete dovuti alleare con un magistrato per continuare a prendere pensioni da 8000euro al mese (vedi diliberto)……seno stavate a casa a urlare bella ciao ahahahahaha……quindi questi articoli scritti a tavolino solo per denigrare oltre a qualificarvi non servono a nulla perchè il movimento5stelle non lo fermerete certo voi….perchè siete già spariti da mò :)………BELLI CIAO 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: