Letta al colle: “No al Governissimo, ma saremo responsabili e leali alle scelte che farà Napolitano”

 

“Siamo stati di Napolitano. Abbiamo cercato il coinvolgimento di tutti, con una riforma della politica, l’assenza della credibilità ha sicuramente portato quel risultato elettorale. Volevamo la fine del bicameralismo perfetto, riforma elettorale, riforme costituzionali. Questa è la nostra, ancora, strada. E così vogliamo fare. Abbiamo proposto un governo centrato su alcuni obiettivi, moralizzazione della vita pubblica e riforme economiche, sapendo che lo scontro tra le forze politiche negli anni scorsi fosse stato molto duro, soprattutto alla fine della scorsa legislatura, per noi non c’è strada per il governissimo. I troppi no espressi dalle altre forze politiche a un governo del presidente, di Bersani, i no al progetto del centrosinistra, rischiano che il cambiamento possa davvero non avvenire. Con rammarico abbiamo sentito questi no e al Presidente della Repubblica abbiamo espresso piena fiducia nei suoi confronti. Non mancherà il nostro supporto responsabile alle decisioni che lui prenderà

Enrico Letta al termine della consultazione con Napolitano

Immagine

 

Betting Letta!

Dopo il voto di Febbraio, mi sento nella posizione di dover fare le mie congratulazioni a Letta.

Sono infatti abbastanza certo che in questo 2013, toccherà a Mr. Letta il ruolo di dover formare il governo, guidare il paese e riformare la politica.

Ci auspichiamo tutti che sotto la sua saggia guida, l’Italia potrà risalire la china e garantire il normale svolgimento delle pubbliche funzioni democraticamente, e tutto il resto.
Letta è la persona giusta: ha già dimostrato serietà, competenza e capacità di mediare tra posizioni diverse nel suo ruolo di Sottosegretario alla Presidenza.

Letta è un uomo chiave del suo partito, tra i più fidati, ed è anche stimato tra gli oppositori politici.
Quindi mi sembra assolutamente normale confidare in un Governo Letta che riesca a destreggiarsi nel tripolarismo emergente.

Non importa a quale dei due io mi stia riferendo, comunque andrà, buon sangue non mente!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: